In attivo il bilancio Federfarma 2014

Farmacia | Redazione DottNet | 15/06/2015 13:00

Anche nel 2014 Federfarma riesce a tenere le spese al di sotto delle entrate, chiudendo così il bilancio in attivo.

E’ quanto risulta dal bilancio consuntivo presentato giovedì dal tesoriere nazionale, Domenico Dal Re, e approvato dall’assemblea generale del sindacato: il saldo tra entrate e uscite mostra un attivo di poco superiore ai 276mila euro, nonostante i contributi degli iscritti abbiano fatto registrare nell’anno una contrazione superiore del 2,1% a quanto stimato nel bilancio preventivo. Compensano, tra le altre voci, alcune uscite che nel consuntivo si fermano a cifre inferiori rispetto a quanto preventivato, come le spese ordinarie di funzionamento (-3% circa), e le performance registrate dalle attività di investimento (rendimento annuale dei fondi al 2,3%).

 

 

 

fonte: federfarma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato