Festa della salute alla Sun: successo per l'evento napoletano

Redazione DottNet | 29/06/2015 09:48

Enorme successo per la Festa della Salute, organizzata e promossa dal Commissario Straordinario della AOU SUN Maurizio di Mauro, e dal Rettore della SUN, Giuseppe Paolisso, con la collaborazione di Merqurio.

La giornata ha portato la cultura della prevenzione alla ribalta nel centro storico napoletano, con 2722 le visite e consulenze gratuite in tutte le branche della medicina, effettuate dalle 10 alle 19 in Piazza Miraglia, negli ambulatori del Policlinico. Una festa che ha avuto momenti ludici con Nino d'Angelo, l'artista Lello Esposito, che ha fatto trasportare in Piazza Miraglia all'interno del Recinto del Policlinico, un suo meraviglioso San Gennaro, e i fratelli Avitabile. “Nessuno viene in ospedale per divertirsi, - spiega Di Mauro - è compito dei medici rendere il soggiorno nei propri reparti il meno traumatico possibile. In piazza non abbiamo cercato la malattia, abbiamo cercato invece di dare a quanti sono lontani dalla cultura della Prevenzione, un 'opportunità di avvicinarsi, in modo inconsueto ai camici bianchi, per conoscere le regole basilari per preservare la salute il più a lungo possibile”.

 

 

Centinaia le visite eseguite sul Camper messo a disposizione dall'Unione Ciechi, sul quale il reparto di Oculistica dell'AOU SUN ha potuto lavorare incessantemente nell'arco della giornata. Molti i test per la glicemia, le visite dei nutrizionisti in vista dell'estate, come quelle dei dermatologi e le visite senologiche. Ma anche innumerevoli consulenze uro-ginecologiche, andrologiche ed endocrinologiche. Il reparto di gastroenterologia presente al completo per tutti i disturbi addominali, i neurologi, psichiatri, pediatri, ortopedici, cardiologi e gli otorini, odontoiatri, chirughi ed i radiologi. Tantissimi gli intervenuti che avevano ricevuto informazioni all'interno delle Farmacie grazie a Federfarma e particolarmente seguito lo stand di Merqurio con i suoi prodotti.

 

 

Fonte: sun