Partita la vendita online di farmaci

Redazione DottNet | 01/07/2015 13:47

E' partita ieri, anche in Italia, la vendita online di medicinali senza obbligo di prescrizione, dagli antidolorifici come l'aspirina agli antipiretici, come la tachipirina. Per effetto del recepimento della direttiva europea sui medicinali ad uso umano, attraverso un clic dal computer si acquista il farmaco che arriverà direttamente a casa, ma con la garanzia che si tratti di un prodotto sicuro e certificato

A vendere online saranno farmacie e parafarmacie autorizzate, attraverso siti web contrassegnati da un 'bollino di qualità'. Un logo del ministero della Salute, conforme a quello previsto dalla direttiva Ue e costituito da una croce bianca sullo sfondo di quattro bande, tre in varie in verde e una in grigio, li renderà identificabili e sicuri. In questo modo, infatti, i cittadini potranno riconoscere i siti di e-commerce certificati ed evitare così le truffe in Rete. L'obiettivo è innanzitutto attuare una stretta contro i siti illegali, che in 7 casi su 10 vendono farmaci contraffatti e potenzialmente pericolosi.

 

fonte: ministero salute