Quiz online insegna come acquistare i farmaci sul web

Farmaci | Redazione DottNet | 02/09/2015 15:31

Nelle 14 domande sono inclusi anche i trucchi principali. L'importanza del logo Ue per la sicurezza del sito

 Chi vuole comprare farmaci on line, pratica in teoria possibile anche in Italia dallo scorso primo luglio, può testare le proprie conoscenze sul tema. Per verificare se si è in grado di fare acquisti in modo consapevole e poco rischioso la Commissione Ue ha messo a punto un quiz on line in 14 domande.

Per la campagna è stata scelta la foto di un uomo che ha un proiettile sulla lingua, a simboleggiare i pericoli che si corrono acquistando in rete. Il test, disponibile sul sito ec.europa.eu/health/human-use/eu-logo/quiz, è incentrato sul logo messo a punto dalla Commissione che dovrà identificare i siti autorizzati alla vendita di medicinali, che in Italia è limitata a quelli senza prescrizione e a titolari di farmacie e parafarmacie. Scorrendo le 14 domande si impara ad esempio che il problema dei farmaci contraffatti riguarda anche la Ue, e il fatto che un sito appaia come sicuro e abbia farmaci con confezioni del tutto simili a quelle vere non è una garanzia di sicurezza, anche nel caso in cui vengano offerti dopo un consulto con un presunto medico. Il logo non conterrà la bandiera europea ma quelle dei singoli stati, e la sua presenza sul sito non è sufficiente a considerarlo sicuro. Cliccandoci sopra l'utente deve essere inviato ad un elenco messo a punto dalle autorità sanitarie nazionali, per dimostrare che il sito è effettivamente autorizzato. Se si ha qualche dubbio su un farmaco ricevuto per posta, suggerisce il test, meglio non prenderlo e rivolgersi alle autorità nazionali. "Quando si comprano farmaci online - si legge nel testo del quiz, per ora solo in inglese - bisogna conoscere i rischi potenziali, ed essere sicuri che si sta per ricevere ciò per cui si è pagato".

 

fonte: Ue

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato