Un vaccino efficace contro l’herpes zoster negli anziani

Medical Information Dottnet | 09/09/2015 10:01

Uno studio ha riportato che il vaccino HZ/su ha ridotto il rischio di herpes zoster in soggetti adulti a partire da 50 anni di età.

Studi clinici di fase 1 e 2, che hanno coinvolto adulti anziani, hanno riportato un profilo di sicurezza clinicamente accettabile del vaccino contenente la glicoproteina E del virus della varicella-zoster e il sistema adiuvante AS01B (chiamato HZ/su) che ha suscitato una robusta risposta immunitaria.

E’ stato condotto uno studio clinico, randomizzato e controllato con placebo, di fase 3 in 18 paesi per valutare l'efficacia e la sicurezza di HZ/su in adulti anziani (≥50 anni di età), stratificati per gruppi di età (50-59, 60-69 e ≥ 70 anni). I partecipanti hanno ricevuto due dosi intramuscolari di vaccino o placebo a 2 mesi di distanza.

L'obiettivo primario è stato quello di valutare l'efficacia del vaccino, rispetto al placebo, nel ridurre il rischio di herpes zoster negli anziani.

Un totale di 15411 partecipanti ha ricevuto il vaccino (7698 partecipanti) o placebo (7713 partecipanti). Nel corso di un follow-up medio di 3.2 anni, l’herpes zoster è stato confermato in 6 partecipanti del gruppo sottoposto al vaccino e in 210 partecipanti del gruppo trattato con placebo (percentuale di incidenza, 0.3 rispetto a 9.1 per 1000 anni-persona) nella coorte vaccinata. L’efficacia complessiva del vaccino contro l'herpes zoster è stata del 97.2% (intervallo di confidenza [IC] del 95%, 93.7-99.0; p<0.001). L'efficacia del vaccino è risultata compresa tra il 96.6% e il 97.9% per tutte le età. Reazioni al sito di iniezione e reazioni sistemiche, entro 7 giorni dopo la vaccinazione, sono state più frequenti nel gruppo sottoposto al vaccino. Ci sono state segnalazioni sollecitate o non richieste di sintomi del terzo grado nel 17.0% dei soggetti vaccinati e nel 3.2% del gruppo a cui è stato iniettato il placebo. Le percentuali di partecipanti che hanno avuto eventi avversi gravi, potenziali malattie immuno-mediate oppure che sono deceduti è risultata simile nei due gruppi.

La vaccinazione HZ/su ha ridotto significativamente il rischio di herpes zoster in soggetti adulti a partire da 50 anni di età. L'efficacia del vaccino in adulti con età di 70 anni e oltre è risultata simile agli altri due gruppi di pazienti con età inferiore.

Riferimenti bibliografici:                                                                          

Lal H, Cunningham AL, Godeaux O, Chlibek R, Diez-Domingo J, Hwang SJ, Levin MJ, McElhaney JE, Poder A, Puig-Barberà J, Vesikari T, Watanabe D, Weckx L, Zahaf T, Heineman TC; ZOE-50 Study Group. Efficacy of an adjuvanted herpes zoster subunit vaccine in older adults. N Engl J Med. 2015 May 28;372(22):2087-96.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato