Il deficit cognitivo causa anedonia nei pazienti schizofrenici

Neurologia | Medical Information Dottnet | 10/09/2015 10:20

Uno studio ha dimostrato che l’anedonia sociale anticipatoria è associata al deficit cognitivo soggettivo riscontrato nella schizofrenia.

Nei pazienti con schizofrenia sono riscontrati alti livelli di anedonia, in particolare sono riportati livelli più elevati di anedonia sociale e anticipatoria piuttosto che di anedonia fisica e consumatoria. I risultati emersi in merito ai meccanismi alla base di questo deficit tuttavia sono contrastanti. I sintomi di base (BS) come i disturbi delle esperienze soggettive sono presenti durante la maggior parte del corso della malattia; questo impatto sulla vita quotidiana dei pazienti porta ad una perdita della capacità di organizzare l'esperienza di sé stessi e del mondo in modo fluido e automatico.

Considerando il ruolo svolto dalle emozioni negative nella valutazione personale dell’anedonia, l'obiettivo dello studio è chiarire il ruolo dei BS nella valutazione di anedonia in un campione di pazienti con schizofrenia (n=53) rispetto ai controlli sani (n=46).

I partecipanti hanno completato un questionario autosomministrato di valutazione dell’anedonia sociale (Revised-Social Anhedonia Scale), dell’anedonia fisica (Physical anedonia Scale) e le esperienze di piacere anticipatorio e consumatorio (Temporal Experience of Pleasure Scale). I BS sono stati valutati con il Frankfurter Beschwerde-Frageboden (FBF, si basa sulla descrizione qualitativa e sulla valutazione quantitativa delle esperienze soggettive disturbanti), mentre la psicopatologia è stata valutata con la Positive and Negative Syndromes Scale (utilizzata per stabile la severità dei sintomi nei pazienti schizofrenici).

Il punteggio dei pazienti è risultato più alto rispetto ai controlli sani per l’anedonia sociale, fisica e anticipatoria, ma non per l’anedonia consumatoria e questi rapporti sono stati mediati dalla FBF. I sintomi di base della memoria, la sovrastimolazione e la mancanza di automatismo sono relazionati ad alcuni aspetti di anedonia, indipendentemente dai sintomi depressivi.

E’ stato ipotizzato che un deficit cognitivo soggettivo e una ridotta capacità di elaborazione delle informazioni, potrebbero impedire ai pazienti di conservare un'esperienza positiva delle passate attività piacevoli.

Riferimenti bibliografici:

Fortunati R, Ossola P, Camerlengo A, Bettini E, De Panfilis C, Tonna M, Maggini C, Marchesi C. Anhedonia in schizophrenia: The role of subjective experiences. Compr Psychiatry. 2015 Oct;62:152-160.

 

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato