In Francia frutta gratis a scuola, a carico UE per il 50%

Nutrizione | Redazione DottNet | 23/12/2008 11:14

Frutta gratis nelle scuole francesi per combattere l'obesità infantile. A pagare, al 50%, sarà anche la Commissione europea che sostiene progetto per migliorare l'alimentazione dei piccoli d'oltralpe con 12 milioni di euro.

Il contributo coprirà, dal 2009, la metà dei costi per l'acquisto di frutta, che saranno integrati con fondi messi a disposizione dal Governo francese. Per queste iniziative contro l'obesità dei bambini l'Unione europea mette a disposizione dei 27 Stati, in totale, 90 milioni di euro di fondi comunitari. La Francia ha già cominciato la distribuzione gratuita di frutti in 600 scuole.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato