Esperto su latte crudo, oggi manca educazione a bollirlo

Nutrizione | Redazione DottNet | 23/12/2008 11:16

"Se molti italiani consumano il latte appena munto senza farlo bollire è perché manca l'educazione. Hanno dimenticato regole antiche". Gian Luigi de' Angelis, responsabile dell'Unità operativa di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva del Dipartimento materno-infantile dell'azienda ospedaliero universitaria di Parma si dice "stupito": sebbene il buonsenso suggerisca di sterilizzare il latte non pastorizzato prima di consumarlo, molti italiani non lo fanno perché non lo ritengono necessario.

"Anzi - l'esperto, a margine di un incontro sulle malattie infiammatorie croniche intestinali in età pediatrica - scelgono di berlo appena munto perché gli sembra un alimento 'ecologico', naturale. A questo si somma il fattore economico. La possibilità di risparmiare denaro sta contribuendo a diffondere la moda delle macchine erogatrici di latte non pastorizzato". A rischiare di più sono i bambini perché più sensibili alle enteriti acute. "I genitori devono saperlo. Forse - ipotizza de' Angelis - sono troppo lontani i tempi in cui fioccavano le tubercolosi intestinali dovute proprio al consumo di latte crudo. L'ultimo caso l'ho diagnosticato in un ragazzo del Sud Italia. Erano gli anni '80. Ma non escludo che questa patologia possa ritornare se si diffonde la cattiva abitudine di non bollire il latte crudo". Il gastroenterologo plaude all'iniziativa del sottosegretario alla Salute Francesca Martini che, dopo alcuni casi di gravi disturbi renali segnalati in 10 bambini, ha imposto con un'ordinanza l'obbligo di riportare sui distributori di latte crudo la dicitura 'da bollire'. Anche l'esperto consiglia di farlo, senza dimenticare di spezzare la panna che si forma in superficie per aumentare l'efficacia della sterilizzazione. Oggi, sottolinea, è "sempre più diffusa la tendenza a consumare cibi crudi in generale. Dai crostacei alla carne. Ma in un mondo inquinato come il nostro, questo non è possibile", raccomanda.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato