Aifa autorizza il nivolumab contro il carcinoma

Farmaci | Redazione DottNet | 22/09/2015 20:08

L'Aifa ha inserito il nivolumab nella lista prevista dei farmaci per uso compassionevole in via eccezionale in considerazione gravita' patologia

L'Agenzia Italiana del Farmaco si è attivata, di concerto con il Ministero della Salute, per inserire il nivolumab, nella lista prevista dei farmaci per uso compassionevole. Il medicinale e' somministrato ai pazienti italiani affetti da carcinoma polmonare squamoso non a piccole cellule. Il provvedimento consentirà ai malati non inclusi nel programma di uso compassionevole, terminato lo scorso 18 settembre, di poter disporre del farmaco a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale. L'inserimento di nivolumab nella lista 648/96 è stato concesso dall'Aifa in via eccezionale in considerazione della gravità della patologia e dei positivi dati emersi dagli studi registrativi del medicinale e avrà validità fino al 31 dicembre 2015. I pazienti già inclusi nel programma di uso compassionevole continueranno ad avere gratuitamente il farmaco fino alla sua disponibilità in commercio.

 

fonte: aifa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato