Tolvaptan: il primo farmaco per la malattia del rene policistico

Nefrologia | Medical Information Dottnet | 12/10/2015 11:24

Recenti evidenze dimostrano che tolvaptan riduce la crescita del volume renale totale e rallenta il declino della funzione renale.

Tolvaptan è un antagonista del recettore V2 della vasopressina altamente selettivo indicato nella cura dei pazienti affetti da malattia autosomica dominante del rene policistico (ADPKD).

Tolvaptan è il primo agente farmaceutico ad essere approvato in Europa in grado di ritardare la progressione di ADPKD in adulti con malattia renale cronica dallo stadio 1 allo stadio 3 all'inizio del trattamento.

L’ampio studio clinico di fase III, chiamato TEMPO, ha evidenziato che in 3 su 4 dei pazienti adulti con ADPKD coinvolti, il trattamento di 3 anni con tolvaptan orale ha ridotto significativamente la crescita del volume renale totale e ha rallentato il declino della funzione renale rispetto al placebo.

Tolvaptan è risultato anche associato ad una percentuale significativamente più bassa di eventi per l'endpoint secondario composito della progressione clinica rispetto al placebo, un effetto che è stato in gran parte attribuibile alla riduzione del rischio di peggioramento della funzione renale e del rischio di peggioramento di dolore ai reni.

Molti dei più comuni eventi avversi nel gruppo in trattamento con tolvaptan (come poliuria, nicturia, polidipsia e sete) hanno riguardato il suo meccanismo d'azione acquaretico. Il tolvaptan è stato anche associato con aumenti idiosincratici degli enzimi epatici che sono risultati reversibili dopo la sospensione del farmaco.

Sebbene l'uso di tolvaptan richieda un'attenta considerazione e valutazione dei benefici e dei rischi, evidenze correnti hanno suggerito che il tolvaptan sia una nuova promettente opzione terapeutica per il trattamento dei pazienti con ADPKD.

Riferimenti bibliografici:

Blair HA, Keating GM. Tolvaptan: A Review in Autosomal Dominant Polycystic Kidney Disease. Drugs. 2015 Sep 25.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato