Pediatri: occorre un sistema vaccinale unico

Pediatria | Redazione DottNet | 15/10/2015 13:20

Basta a 22 sistemi diversi, così si producono sprechi enormi

Stop al federalismo vaccinale, illogico, irrazionale e che produce sprechi enormi, a favore invece di un sistema vaccinale unico, nazionale, moderno, aggiornato: è quanto chiedono i pediatri dell'Associazione culturale pediatri (Acp) in una lettera inviata al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Un'esigenza sempre più sentita, fanno sapere dal loro congresso apertosi oggi a Napoli, tanto che è stata avviata una petizione tra gli operatori sanitari, che ha già raccolto oltre 1600 adesioni solo sul passaparola. ''Vedere 22 apparati indipendenti che pensano, si organizzano, decidono in modo diverso e a volte contrastante - scrivono Paolo Siani, presidente Acp, e Rosario Cavallo, responsabile Acp malattie infettive - è illogico e pericoloso''. Il federalismo vaccinale incentiva ''pensieri su interessi diversi da quello della salute (allontanando i cittadini dalle vaccinazioni), vanifica tentativi di verifica e controllo impedendo una attenta politica di prevenzione - continuano nella lettera - produce sprechi enormi con la moltiplicazione di commissioni, gare di appalto, obiettivi differenti, e offende l'epidemiologia. Ci sono vaccini diversi per le stesse malattie nelle diverse regioni, come se gli agenti infettivi riconoscessero e rispettassero le frontiere regionali''.

 

Per l'Acp serve un sistema vaccinale unico attento non solo all'introduzione di nuovi vaccini, ma anche al controllo della situazione epidemiologica, alla qualità percepita del servizio fornito, alla verifica dei risultati reali, alle segnalazioni degli effetti avversi, alla armonizzazione delle campagne vaccinali, alla formazione di personale specializzato, alla proposta di un uguale calendario per tutti. ''Vogliamo una guida unica - concludono - che assicuri uniformità a standard ottimali su tutto il territorio nazionale, che garantisca valutazioni adeguate di sicurezza, efficacia e sostenibilità a un giusto prezzo''.

 

fonte: acp

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato