Pronto il decreto per la vendita di farmaci online

Redazione DottNet | 28/10/2015 13:33

Consentirà l'acquisto via web di medicine senza ricetta

E' "in attesa delle ultime verifiche", ma ormai sostanzialmente pronto ad essere emanato, il decreto dirigenziale del ministero della Salute che dà il via libera definitivo alla vendita online dei farmaci senza ricetta. E' quanto hanno riferito a Federfarma fonti del dicastero stesso.

Il provvedimento, secondo le modalità dettate dal decreto legislativo 17/2014 che recepisce la Direttiva europea 2011/62/EU, definisce le procedure autorizzative che dovranno seguire le farmacie interessate all'e-commerce di farmaci senza obbligo di prescrizione (Sop) e da banco (Otc), così come lo 'spazio' web, nel sito del Ministero, che ospiterà l'elenco dei punti vendita accreditati. Nella stessa area, troveranno anche posto avvertenze al pubblico per riconoscere ed evitare le farmacie on line illegali. Per quanto concerne l'autorizzazione per la vendita online, la procedura con cui le farmacie dovranno fare richiesta sarà la medesima in tutte le Regioni, modulistica compresa: il titolare, in sostanza, presenterà domanda alle autorità locali e, una volta accolta, comunicherà l'esito al Ministero. Le farmacie on line legali saranno distinguibili grazie a un bollino di sicurezza a livello europeo. Il Ministero, riporta infine Federfarma, "ha assicurato che contestualmente verranno portati a conclusione i provvedimenti sanzionatori già avviati dalla task-force anticontraffazione a carico di siti colpevoli di vendita illegale di farmaci".