Vaccini, dubbi e incertezze dai medici europei

Redazione DottNet | 01/11/2015 15:02

Rapporto Ecdc, molti timori sugli effetti avversi e c'è poca fiducia nelle istituzioni

Non sono solo i genitori ad avere dubbi sui vaccini. Sempre più medici in Europa mostrano infatti incertezze sulle vaccinazioni, in particolare sui rischi di eventi avversi e la somministrazione di più vaccini insieme. A evidenziarlo è un'indagine del Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc), condotta su 65 operatori sanitari che lavorano nel campo delle vaccinazioni di Croazia, Francia, Romania e Grecia e segnalata anche sul sito Epicentro dell'Iss.

Al momento non si hanno dati precisi su quanti siano i medici dubbiosi sui vaccini in Europa, ma alcuni studi hanno mostrato che molte di queste preoccupazioni finiscono per spingerli a non raccomandare alcuni vaccini. Secondo un recente studio, il 16-43% dei medici di famiglia francesi ha ammesso di non aver raccomandato un determinato vaccino ai loro pazienti. Lo studio dell'Ecdc ha rilevato inoltre che molti medici non hanno fiducia nelle autorità sanitarie e si lamentano dello scarso livello di informazioni ricevute dagli enti ministeriali sulle modifiche dei calendari vaccinali, o l'introduzione di un nuovo vaccino nel calendario vaccinale. In generale, c'è anche una mancanza di fiducia verso le case farmaceutiche.

Nel caso si verifichi un evento avverso in seguito a vaccinazione, molti operatori riferiscono di sentirsi a disagio e responsabili per l'accaduto, essendo solitamente loro a raccomandare la vaccinazione ai genitori. Tra gli altri dubbi manifestati, c'è quello che i bambini sono troppo piccoli per essere vaccinati, sugli adiuvanti e ingredienti usati, la mancanza di test sui vaccini, il basso rischio di ammalarsi di alcune malattie. Oltre ai medici incerti, in Europa ci sono stati anche diversi casi di medici e operatori che hanno condannato pubblicamente le vaccinazioni, dichiarato di non raccomandarle ai genitori o di proporre 'calendari fai da te' con modifiche sulle dosi di vaccino e tempi di somministrazione.

 

fonte: ansa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato