Redditi 730, commercialisti al fianco di medici e farmacisti

Redazione DottNet | 11/11/2015 13:19

Il “no” è arrivato durante l’audizione del presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, Gerardo Longobardi,

Anche i commercialisti bocciano la norma sulle sanzioni ai medici e farmacisti che non trasmettono correttamente i dati fiscali per il 730 precompilato. Il “no” è arrivato durante l’audizione del presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, Gerardo Longobardi, davanti alla commissione bicamerale di vigilanza sull’Anagrafe tributaria: i nuovi obblighi in materia di dichiarazione dei redditi - ha detto Longobardi - comportano un aggravio delle procedure che, il più delle volte, ricadrà sui consulenti fiscali dei medici e degli altri professionisti coinvolti. Opportuno, è quindi l’appello di Longobardi, sospendere o mitigare le sanzioni previste dal d.lgs 158/2015 (100 euro per ogni comunicazione errata, tardiva o non effettuata), e parallelamente accelerare «il rilascio delle credenziali per l'accesso al sistema Tessera sanitaria» a tutti i professionisti interessati.

L’intervento dei commercialisti acquista ancora maggiore urgenza alla luce della sgradita disposizione spuntata nel ddl Stabilità, attualmente all’esame della commissione Bilancio del Senato: all’articolo 9 comma 11, infatti, il disegno di legge anticipa al 1 gennaio 2016 l’entrata in vigore delle sanzioni, originariamente fissata per l’inizio del 2017. In tutta risposta Federfarma, che sul tema aveva già avuto nelle settimane scorse alcuni incontri con i Ministeri, ha sospeso le procedure di sperimentazione delle attività informatiche concordate con Agenzia delle Entrate e Sogei per preparare le farmacie all’invio dei dati. Secondo quanto dispone il mandato conferito alla presidenza dall’assemblea del 14 ottobre, il sindacato riprenderà la collaborazione con la parte pubblica soltanto quando la questione sanzioni verrà risolta in modo da evitare ai titolari insostenibili aggravi.

 

 

fonte: federfarma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato