Un trattamento specifico per la fase acuta di ogni forma di emicrania

Neurologia | Medical Information Dottnet | 17/12/2015 11:39

L’analisi dei risultati di diversi studi clinici dimostra che il sumatriptan è più efficace negli attacchi acuti di emicrania senza aura.

Lo studio di Hansen et al. è stato condotto per stabilire se gli outcome del trattamento dell’emicrania acuta siano diversi in caso di emicrania con aura rispetto all’emicrania senza aura.

Sono stati esaminati gli outcome del trattamento con sumatriptan nell’emicrania con e senza aura a partire dal database per i paziente trattati con sumatriptan/naratriptan. Inoltre, sono stati analizzati gli outcome in merito alla diidroergotamina per via inalatoria (DI) a partire da un ampio studio controllato e randomizzato.

Le percentuali di scomparsa del dolore a 2 ore dopo una dose di 100 mg di sumatriptan sono risultate significativamente più elevate nei pazienti con attacchi di emicrania senza aura (32%) rispetto al gruppo che presentava attacchi di emicrania con aura (24%) (p<0.001). Il rischio relativo per la scomparsa del dolore, 2 ore dopo la dose di farmaco, in caso di attacco di emicrania senza aura è risultata di 1.33 (intervallo di confidenza del 95%: 1.16-1.54). Il trial clinico riferito alla DI, ha evidenziato che le percentuali di scomparsa del dolore a 2 ore non differivano tra i pazienti con attacchi senza aura (29.4%) rispetto a quelli con aura (27.2%; p= 0.65). Il rischio relativo per la scomparsa del dolore 2 ore dopo la dose di DI negli attacchi senza aura rispetto all’emicrania con aura è risultato di 1.08 (intervallo di confidenza del 95%: 0.77-1.53).

Questa analisi post hoc dei risultati di più studi randomizzati ha indicato che il sumatriptan è meno efficace negli attacchi acuti di emicrania con aura rispetto all’emicrania senza aura. Nello studio sulla DI invece il trattamento ha avuto un'efficacia simile nelle due forme di emicrania. La risposta differente alla terapia in fase acuta per l’emicrania con o senza aura potrebbe fornire un chiarimento in merito ai meccanismi alla base della patologia e influenzare la scelta delle terapie per la fase acuta dei diversi tipi di attacchi di emicrania.

Riferimenti bibliografici:

Hansen JM, Goadsby PJ, Charles A. Reduced efficacy of sumatriptan in migraine with aura vs without aura. Neurology. 2015 May 5;84(18):1880-5.

 

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato