Con Opa Roche detiene 89% Memory Pharmaceuticals

Aziende | Redazione DottNet | 08/01/2009 16:44

La multinazionale farmaceutica Roche detiene circa l'89% di Memory Pharmaceuticals, società americana che sviluppa farmaci per il trattamento delle malattie del sistema nervoso centrale, come l'Alzheimer o la schizofrenia.
 

Al termine dell'offerta pubblica d'acquisto (Opa) lanciata sul 100% del capitale per un ammontare di circa 50 milioni di dollari (60 milioni di franchi), Roche, rivela la stessa multinazionale in una nota, è ora in possesso di 73 milioni di azioni di Memory.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato