Bayer chiede via libera Ue a pillola anti-endometriosi

Farmaci | Redazione DottNet | 08/01/2009 16:56

La tedesca Bayer Schering Pharma ha richiesto il via libera europeo al suo farmaco Visanne* (dienogest 2 mg) per il trattamento dell'endometriosi.

Formulato in pillola da assumere una sola volta al giorno - riferisce in una nota il colosso di Leverkusen - contrariamente agli altri farmaci oggi utilizzati, Visanne* è un medicinale endometriosi-specifico, per la terapia a lungo termine della sindrome ginecologica che colpisce circa il 5-15% delle donne in età fertile. L'attuale trattamento standard a base di ormone GnRH è invece indicato per brevi periodi, sottolinea l'azienda, a causa del rischio di pesanti effetti collaterali legati all'assunzione.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato