Ok FDA a farmaco allunga-ciglia, manderà in pensione mascara

Redazione DottNet | 08/01/2009 17:33

Via libera negli Stati Uniti a un nuovo farmaco 'allunga-ciglia' che potrebbe mandare in pensione il caro vecchio mascara nero, onnipresente nelle trousse per il make up di ogni donna.

Il prodotto, studiato per curare una vera e propria malattia detta ipotricosi che comporta la quasi totale assenza di ciglia, si potrà applicare con un piccolo spazzolino e, se utilizzato con costanza, donerà alle ciglia lunghezza, forza e un'intensa colorazione scura.
Il medicinale approvato dalla Food and Drug Administration (FDA), chiamato Latisse* e prodotto dalla stessa azienda che ha lanciato sul mercato mondiale il botulino anti-rughe, la Allergan - riporta il Daily Telegraph - contiene un analogo della prostaglandina.
Si tratta di una sostanza presente nei capelli che aiuta lo sviluppo e la ricrescita dei follicoli e che viene utilizzata anche per curare il glaucoma. Latisse* sarà disponibile negli States a partire dal prossimo anno e una confezione della durata di un mese costerà 120 dollari. L'azienda stima che le vendite del prodotto potranno raggiungere i 300 milioni di dollari l'anno.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato