Rotondi riferisce su crisi Isf a Berlusconi e Sacconi

Aziende | Redazione DottNet | 08/01/2009 17:35

Il ministro per l'Attuazione del Programma di Governo, Gianfranco Rotondi, dopo aver ricevuto una delegazione delle associazioni professionali degli informatori scientifici del farmaco, ha riferito al collega del Welfare Maurizio Sacconi e al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi il quadro allarmante che gli è stato rappresentato.

E' quanto si legge in una nota del ministero. La delegazione - informa la nota ministeriale - ha rappresentato l'emergenza occupazionale del settore a causa di licenziamenti arbitrari da parte delle principali case farmaceutiche. E ha documentato che tali licenziamenti avvengono senza che ci sia nessuna crisi reale del settore. Per questo ha stato chiesto un impegno del Governo in direzione di un maggiore controllo e verifica.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato