Rotondi riferisce su crisi Isf a Berlusconi e Sacconi

Redazione DottNet | 08/01/2009 17:35

Isf

Il ministro per l'Attuazione del Programma di Governo, Gianfranco Rotondi, dopo aver ricevuto una delegazione delle associazioni professionali degli informatori scientifici del farmaco, ha riferito al collega del Welfare Maurizio Sacconi e al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi il quadro allarmante che gli è stato rappresentato.

E' quanto si legge in una nota del ministero. La delegazione - informa la nota ministeriale - ha rappresentato l'emergenza occupazionale del settore a causa di licenziamenti arbitrari da parte delle principali case farmaceutiche. E ha documentato che tali licenziamenti avvengono senza che ci sia nessuna crisi reale del settore. Per questo ha stato chiesto un impegno del Governo in direzione di un maggiore controllo e verifica.