M5S, la sentenza del Tar boccia l'Aifa

Farmaci | Redazione DottNet | 14/01/2016 20:36

M5s,''sentenza evidenzia incapacita' gestionale dell'Agenzia''

''Con la sentenza di annullamento del Tar Lazio, rispetto ai provvedimenti dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) sullo sforamento del tetto della farmaceutica territoriale 2013, depositata lo scorso 12 gennaio, si evidenzia ancora una volta la mancanza di trasparenza e l'incapacità gestionale dell'Agenzia". Lo rendono noto i deputati M5S in commissione Affari Sociali. ''Non più tardi di qualche giorno fa - sottolinea M5S in una nota - il neo presidente dell'AIFA, Dottor Melazzini, aveva annunciato la volontà di rendere l'Agenzia per il farmaco una casa di vetro. Ebbene, questa sentenza gliene fornisce l'occasione. Sempre in tema di trasparenza, ricordiamo per l'ennesima volta che il Movimento 5 Stelle ha chiesto al Ministro Lorenzin di riferire al Parlamento su quanto avvenuto recentemente proprio in AIFA. Stiamo parlando sia delle dimissioni dell'ex presidente Pecorelli - accusato di potenziale conflitto di interessi - , sia dei provvedimenti che il ministero intende adottare nei confronti del Direttore Generale, Luca Pani, per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti della stessa agenzia ha chiesto la restituzione di 700 mila euro".

 

fonte: ansa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato