Fda approva due nuovi farmaci Novartis

Redazione DottNet | 20/01/2016 14:40

Per adulti con artrite psoriasica e spondilite anchilosante

 Novartis ha annunciato oggi che la Food and Drug Administration (Fda) ha approvato secukinumab per il trattamento di pazienti adulti affetti da spondilite anchilosante e da artrite psoriasica. Si tratta di malattie infiammatorie croniche a carico delle articolazioni o della colonna vertebrale. L'approvazione è basata sugli esiti di efficacia e sicurezza dimostrati in quattro studi di Fase III, ai quali hanno partecipato oltre 1500 pazienti affetti dalle due patologie. Nel corso degli studi, secukinumab, primo di una nuova classe di farmaci inibitori di interleuchina-17A,si è dimostrato più efficace rispetto al placebo per segni e sintomi delle due malattie.

 

Le due nuove indicazioni fanno seguito all'approvazione del farmaco da parte della FDA (gennaio 2015) per il trattamento di pazienti adulti con psoriasi a placche da moderata a severa, e all'approvazione europea per spondilite anchilosante e artrite psoriasica(novembre 2015)."Costituiscono potenzialmente un importante punto di svolta per i pazienti negli Stati Uniti, poiché il secukinumab presenta un meccanismo d' azione innovativo e selettivo in grado di inibire il processo infiammatorio di queste due patologie", ha dichiarato David Epstein, Division Head, Novartis Pharmaceuticals. Negli Usa si stima che fino allo 0,5% della popolazione sia affetto da spondilite anchilosante, e fino all'1% conviva con l'artrite psoriasica. Se non vengono trattate in modo efficace, queste patologie possono provocare danni irreversibili a carico della colonna e a livello articolare, con dolore e disabilità cronici che possono avere un impatto negativo anche sulle attività quotidiane più semplici.

 

 

fonte: novartis

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato