Concorso farmacie, in Emilia si passa alle assegnazioni

Farmacia | Redazione DottNet | 22/01/2016 17:44

La procedura si concluderà lunedì 8 febbraio, alle 18.

In Emilia Romagna il concorso straordinario si appresta a passare alla fase dell’assegnazione. A comunicarlo la Regione stessa, con una nota pubblicata sul proprio sito internet: la procedura si è aperta  domenica scorsa alle 18, e si concluderà lunedì 8 febbraio, sempre alle 18. In tale settimana, i candidati che nell’interpello hanno espresso in ordine decrescente le proprie preferenze dovranno confermare o rifiutare la sede assegnata servendosi ancora una volta del portale del concorso.

A tale scopo, ricorda la nota regionale, «gli interessati sono tenuti a verificare fin d'ora funzionamento dell'indirizzo Pec inserito nella piattaforma e possesso delle credenziali - "codice utente" e "password" - ricevute per partecipare al concorso». All'interno del portale, nella pagina relativa all’Emilia-Romagna è anche possibile accedere alla "demo" che consente ai candidati di simulare la scelta della sede e la successiva accettazione o rinuncia. Al termine di tale fase, «sarà reso noto l'elenco delle sedi accettate e delle sedi rimaste disponibili per il successivo interpello».

 

fonte: federfarma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato