Aifa - manca siero anti-vipera in Italia, import dagli Usa

Redazione DottNet | 15/07/2008 17:37

aifa

In Italia scarseggia il siero anti-vipera.

L'allerta arriva dall'Agenzia italiana del farmaco che,
sul suo sito Internet, spiega anche come, a causa "della difficoltà di produzione del siero Viperfav*, le ditte produttrici a livello europeo non rilasceranno nuovi lotti prima dei mesi di agosto-settembre o alla fine dell'anno in corso".
L'Aifa, dunque, "a seguito del persistere dello stato di carenza sul territorio nazionale del siero antiofidico", questo il nome tecnico dell'antidoto, riferisce che "dalle informazioni acquisite risultano disponibili negli Usa prodotti analoghi a quello carente". Per questo, informa l'Agenzia, "le richieste di autorizzazione all'importazione potranno essere inviate all'ufficio Autorizzazioni officine dell'Aifa (fax n. 06-59784312) da parte delle strutture
secondo le procedure abituali".