Federmanager, nasce la commissione per migliorare la sanità

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 09/02/2016 14:26

'Bene l'Albo management del settore sanitario voluto da Lorenzin'

''Abbiamo istituito una Commissione tecnica che si occuperà di fornire proposte per migliorare la Sanità italiana nel suo complesso e sostenere la filiera sanitaria che, da sola, vale all'incirca l'11% del nostro Pil''. Lo ha annunciato il presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla, illustrando le ragioni all'origine della costituzione della nuova Commissione Sanità.

''Vediamo con molta fiducia l'istituzione dell'Albo del management del settore sanitario voluto dal ministro Lorenzin - ha aggiunto Cuzzilla -. Competenze, responsabilità e trasparenza sono i valori che contraddistinguono i manager e che servono al sistema salute per un servizio efficiente''. Il dialogo con il ministero della Salute, rileva il presidente di Federmanager in una nota, ''è aperto, e l'obiettivo è anche garantire un'integrazione tra Sanità pubblica e Sanità integrativa no profit in una logica di sostenibilità futura dell'intero sistema''. Con il ministro della Salute, ha proseguito, ''abbiamo condiviso l'impegno per un'azione di promozione della prevenzione sanitaria, a partire da quella primaria. Questo è un tema su cui l'integrazione pubblico-privato è vincente e su cui si possono costruire sinergie di assoluto vantaggio''.

La Commissione Federmanager, definita dal ministro in un recente incontro ''un'iniziativa utile al Paese'', è composta da accademici, esperti del settore, professionisti e medici, rappresentanti della filiera produttiva sanitaria ed esponenti dei Fondi sanitari integrativi.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato