730 precompilato, dalle farmacie 11 milioni di scontrini-fatture

Farmacia | Redazione DottNet | 11/02/2016 16:46

E' quanto emerge dai dati trasmessi dalle tremila farmacie, che hanno delegato l'invio dei file alla propria Federfarma

Sono 11 milioni gli scontrini e le fatture inviati dalla farmacie per il 730 precompilato di quest'anno, il primo a riportare le spese sanitarie sostenute dal contribuente tra le detrazioni. E' quanto emerge dai dati trasmessi dalle tremila farmacie, che hanno delegato l'invio dei file alla propria Federfarma provinciale entro la scadenza del 9 febbraio. A riportarli e' Federfarma sul suo sito.

 

Complessivamente sono stati inviati 103.225 file, per un totale di 10.963.017 scontrini o fatture. L'82,4% dei file è già stato accettato da Sogei (la societa' controllata dal ministero dell'Economia incaricata di implementare la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione), mentre il 9,43% risulta accettato con errori, lo 0,42% è in attesa di esito e il 7,71% e' stato rifiutato. Il prossimo, tra un anno, riguarderà gli scontrini battuti dalle farmacie nel 2016.

 

''Questo primo invio - commenta Gianni Petrosillo, amministratore delegato di Promofarma, società di servizi informatici di Federfarma - ci ha consentito un collaudo dall'esito positivo: il sistema funziona a dovere. Dal 2016 tutti gli scontrini parlanti battuti in farmacia verranno trasmessi a Sogei e al Ministero dell'Economia''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato