Consumo di bevande con zucchero o dolcificanti e ipertensione

Medical Information Dottnet | 15/02/2016 12:24

L'elevato consumo di bevande con zucchero o dolcificanti artificiali è associato ad un aumento del rischio di ipertensione.

Diversi studi osservazionali hanno suggerito che un elevato consumo di bevande zuccherate (BZ) e di bevande con dolcificanti artificiali (BDA) è associato ad un aumento della pressione sanguigna, ma questo rapporto non è stato adeguatamente studiato.

La revisione sistematica e la metanalisi di studi prospettici di coorte eleggibili è stata effettuata per esaminare quantitativamente l'associazione tra l’assunzione di bevande dolcificate con zucchero e bevande con dolcificanti artificiali e il rischio di ipertensione.

Gli studi esaminati sono stati individuati attraverso una ricerca effettuata nei database PubMed, Embase e Web of Science. I rischi relativi (RR) con un intervallo di confidenza (IC) del 95% sono stati calcolati utilizzando un modello ad effetti casuali e il metodo dei minimi quadrati generalizzati per valutare la relazione dose-risposta.

Sono stati identificati 6 studi (246 822 soggetti e 80 628 casi di ipertensione) per la metanalisi di BZ e ipertensione. Il RR complessivo di ipertensione nella categoria con consumo più elevato di BZ (≥1 porzione al giorno) rispetto alla categoria con consumo più basso (<0.6 porzione al mese) è risultato di 1.12 (IC del 95%: 1.07, 1.17). In un'analisi dose-risposta, l'aumento di 1 porzione al giorno di BZ è risultato associato ad un aumento del rischio di ipertensione dell’8% (RR: 1.08, IC del 95%: 1.06, 1.11). Quattro studi (227 254 soggetti e 78 177 casi di ipertensione) sono stati inclusi nella metanalisi riferita al consumo di BDA e ipertensione. I RR complessivi sono stati 1.14 (IC del 95%: 1.10, 1.18) per l’analisi del consumo più alto rispetto al consumo più basso e 1.09 (IC del 95%: 1.06, 1.11) per ogni ulteriore aumento di 1 porzione al giorno di BDA. L'associazione positiva non è variata in modo significativo in base al sesso, alla durata del follow-up o alla correzione per l’indice di massa corporea.

I risultati dello studio hanno indicato che l'elevato consumo di BZ e BDA è associato ad un aumento del rischio di ipertensione.

Riferimenti bibliografici:

Kim Y, Je Y. Prospective association of sugar-sweetened and artificially sweetened beverage intake with risk of hypertension. Arch Cardiovasc Dis. 2016 Jan 19. pii: S1875-2136(15)00225-9.