Eventi avversi e rischio d’interruzione del trattamento nel Parkinson

Neurologia | Medical Information Dottnet | 23/02/2016 10:58

Sono state identificate due cause principali di interruzione dell’infusione duodenale di levodopa in pazienti con malattia di Parkinson.

E’ stata effettuata un'osservazione real-life dei pazienti con malattia di Parkinson (MP) che hanno ricevuto un’infusione di levodopa duodenale (ILD) per determinare quali eventi avversi determinino un’interruzione del trattamento e quando si verifichino tali eventi.

Hanno preso parte allo studio 35 pazienti (15 uomini e 20 donne) affetti da MP trattati presso l’Istituto Neurologico Carlo Besta. I pazienti sono stati esaminati alla baseline e dopo ILD ad intervalli regolari, inoltre, è stata valutata la condizione motoria e sono stati registrati gli eventi avversi.

I pazienti hanno ricevuto una ILD tra ottobre 2007 e settembre 2013. Dei pazienti, 4 sono deceduti per cause non correlate al trattamento. Alla fine dello studio, 21 pazienti (60%) erano ancora in trattamento. L’ILD ha garantito un controllo motorio efficace in tutti i pazienti. L'interruzione è stata più frequentemente causata da eventi avversi correlati all'infusione o al device. Dei 31 pazienti restanti, 10 hanno interrotto il trattamento. Le cause principali di interruzione sono state: le infezioni della stomia (4 pazienti) e un peggioramento delle discinesie non gestibile con una riduzione dell’infusione (3 pazienti). Nella maggior parte dei pazienti, le interruzioni si sono verificati durante il primo anno dopo l'impianto. Il rischio di interruzione è risultato correlato all'età al momento dell'impianto, ma non ad altre variabili demografiche o cliniche.

I risultati dello studio hanno portato all’identificazione di 2 cause principali responsabili dell’interruzione del trattamento con ILD durante il primo anno post impianto e questo ha evidenziato la necessità dell’adozione di misure per prevenire tali eventi. I pazienti anziani hanno mostrato un rischio maggior di interruzione del trattamento.

Riferimenti bibliografici:

Calandrella D, Romito LM, Elia AE, Del Sorbo F, Bagella CF, Falsitta M, Albanese A. Causes of withdrawal of duodenal levodopa infusion in advanced Parkinson disease. Neurology. 2015 Apr 21;84(16):1669-72.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato