L'insulina fuori valori può aumentare il rischio di cancro al seno

Redazione DottNet | 12/01/2009 14:32

Un alto livello di insulina nel sangue nelle donne in menopausa aumenta il rischio di sviluppare il cancro al seno.

 E' quanto emerso da una ricerca dell'Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University pubblicata sul Journal of National Cancer Institute. I ricercatori hanno selezionato nel 2004, un gruppo di oltre 1600 donne in menopausa. Il gruppo individuato era composto da 835 donne che avevano sviluppato il cancro al seno nel corso della ricerca e da 816 donne scelte casualmente. I ricercatori hanno valutato il loro livello di insulina, i livelli di estradiolo e l'indice di massa corporea. Successivamente, le donne sono state divise in quattro sotto gruppi, in base al livello di insulina riscontrato ed è emerso che quelle con i più alti livelli di insulina avevano quasi il 50 per cento di probabilità in più di sviluppare il cancro al seno. Il maggior numero di questi casi e' stato osservato nel sottogruppo che non aveva mai utilizzato la terapia ormonale sostitutiva. ''Quando abbiamo effettuato i controlli per l'insulina - ha detto il professor Marc Gunter, autore dello studio - l'associazione tra obesità e cancro al seno è diventata molto più debole, ciò significa che una larga parte della relazione obesità e cancro potrebbe essere mediata dai livelli di insulina''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato