Aterosclerosi, ischemia e biomarcatori cardiaci

Cardiologia | Medical Information Dottnet | 08/03/2016 10:48

In pazienti con angina stabile, l’aterosclerosi coronarica è risultata relazionata ai livelli circolanti di troponina T cardiaca.

I livelli circolanti di troponina T cardiaca (high-sensitivity cardiac troponin T, hs-cTnT) e del propeptide natriuretico cerebrale N-terminale (N-terminal probrain natriuretic peptide, NT-proBNP) sono ritenuti fattori predittivi della prognosi in pazienti con malattia coronarica (MC).

Lo studio ha avuto l’obiettivo di valutare l'effetto dell’aterosclerosi coronarica e dell’ischemia miocardica sul rilascio cardiaco di hs-cTnT e di NT-proBNP in pazienti con sospetta MC.

I livelli di HS-cTnT e di NT-proBNP sono stati misurati in 378 pazienti (60,1±0,5 anni, 229 maschi) con angina stabile e MC non nota, iscritti allo studio Evaluation of Integrated Cardiac Imaging (EVINCI). Tutti i pazienti sono stati sottoposti a stress imaging per rilevare l’ischemia miocardica e ad angiografia coronarica tomografica computerizzata per valutare la presenza e le caratteristiche della MC. E’ stato calcolato il punteggio individuale dell’angiografia tomografica computerizzata combinando estensione, gravità, composizione e localizzazione delle placche.

In tutta la popolazione, il valore mediano (25-75 percentili) di hs-cTnT plasmatico è stato 6,17 (4,2-9,1) ng/L e per NT-proBNP di 61.66 (31,2-132,6) ng/L. In un modello multivariato, il punteggio dell’angiografia tomografica computerizzata è risultato un fattore predittivo indipendente del livello plasmatico di hs-cTnT (coefficiente di 0.06, ES 0,02; p= 0,0089), mentre l'ischemia di NT-proBNP (coefficiente di 0,38, ES 0,12; p= 0,0015 ). Le concentrazioni di hs-cTnT sono risultate significativamente aumentate nei pazienti con MC con o senza ischemia miocardica (p<0.005), invece solo i pazienti con MC e ischemia hanno mostrato livelli significativamente più elevati di NT-proBNP (p<0.001).

In pazienti con angina stabile, la presenza e l'entità dell’aterosclerosi coronarica è risultata relazionata ai livelli di hs-cTnT circolanti, anche in assenza di ischemia, suggerendo un meccanismo ischemia-indipendente di rilascio della hs-cTnT. La MC ostruttiva, provocando ischemia miocardica, è stata associata ad un aumento dei livelli di NT-proBNP.

Riferimenti bibliografici:

Caselli C, Prontera C, Liga R, De Graaf MA, Gaemperli O, Lorenzoni V, Ragusa R, Marinelli M, Del Ry S, Rovai D, Giannessi D, Aguade-Bruix S, Clemente A, Bax JJ, Lombardi M, Sicari R, Zamorano J, Scholte AJ, Kaufmann PA, Knuuti J, Underwood SR, Clerico A, Neglia D. Effect of Coronary Atherosclerosis and Myocardial Ischemia on Plasma Levels of High-Sensitivity Troponin T and NT-proBNP in Patients With Stable Angina. Arterioscler Thromb Vasc Biol. 2016 Feb 11.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato