Ecm, crescono i crediti di medici e farmacisti

Professione | Redazione DottNet | 30/03/2016 17:38

L'Agenas ha diffuso i dati sui crediti Ecm che appaiono in aumento di oltre il 20 per cento

Aumentano i professionisti della salute (medici, dentisti, farmacisti, veterinari, infermieri, psicologi) che hanno frequentato i corsi di formazione continua: nel ciclo formativo 2014-2016 si è registrata una crescita di più del 20% dei crediti erogati. E' quanto fotografa il Cogeaps, il Consorzio gestione anagrafica professioni sanitarie, che gestisce la certificazione dei crediti formativi acquisiti dai singoli professionisti della salute.

In dettaglio, mettendo a confronto i dati relativi ai primi 18 mesi del triennio 2014-2016 (gennaio 2014-giugno 2015) con lo stesso periodo del triennio 2011-2013 - si legge sulla newsletter di Agenas - il numero totale dei crediti attribuiti è di 16.699.296 contro i 13.777.692 del periodo precedente. Il numero totale degli eventi è passato dai 69.067 ai 74.289 dell'ultimo ciclo.

E di pari passo sono cresciuti i partecipanti e le partecipazioni, che sono passati rispettivamente da 257.105 a 265.764 professionisti che hanno prodotto 1.750.130 partecipazioni contro le 1.624.098 del ciclo precedente. Secondo l'Agenas «i dati certificano un sistema formativo in crescita e per il quale la Commissione nazionale per la formazione continua ha avviato per il prossimo triennio un nuovo programma di verifica e controllo della qualità dell'offerta e del rispetto dei requisiti da parte dei singoli provider che operano nel campo della formazione Ecm»

 

fonte: federfarma.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato