Enpam, la videoconsulenza per i medici raddoppia gli orari

Redazione DottNet | 31/03/2016 18:18

Dal primo aprile informazioni (e busta arancione) pure di pomeriggio

La video consulenza (su prenotazione presso gli Ordini di appartenenza) dell'Enpam raddoppia: dal primo aprile infatti, i medici e gli odontoiatri che vogliono rivolgere domande e ottenere chiarimenti sulle proprie pratiche ai funzionari del proprio Ente previdenziale possono farlo anche nella fascia oraria pomeridiana. Alla sessione mattutina, dalle 10.30 alle 12.30, l'Istituto pensionistico ne aggiunge ora una dalle 14.30 alle 16:30. L'iniziativa, lanciata in fase sperimentale lo scorso aprile, aveva visto l'attivazione di 90 postazioni, però, fa sapere l'Ente presieduto da Alberto Oliveti, "il numero in rapida crescita di Ordini in lista d'attesa e di quelli che stanno predisponendo il servizio (43) ha convinto l'Enpam ad estendere la disponibilità.

 

Lungo tutto il 2016, perciò, i funzionari della Cassa continueranno a distribuire il 'kit' per gli Ordini che ancora non ne sono dotati". Inoltre, c'è la possibilità di far sì che gli uffici sul territorio organizzino un vero e proprio sportello telematico per i medici e gli odontoiatri; agli impiegati si può chiedere di scaricare documenti utili per la propria dichiarazione dei redditi, come la Certificazione unica o la certificazione che riepiloga tutti i contributi previdenziali versati. Ed i funzionari sono anche in grado di fornire il servizio di busta arancione, ossia di stampare le ipotesi di pensione dei 'camici bianchi', si chiude la nota.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato