Una petizione dai medici fiscali per dire stop all'assenteismo

Professione | Redazione DottNet | 19/04/2016 13:27

Il problema dell’assenteismo lavorativo è ben noto e da tempo i mass-media lo stanno sottolineando come una delle tante urgenze della società.

Sembra che i Politici vogliano risolverlo, anche perché il danno erariale è notevole e le ripercussioni sugli “onesti” non hanno bisogno di essere evidenziate.

È stata promulgata la legge sulla riforma del settore pubblico nello scorso agosto, ma mancano i decreti attuativi perché questo controllo venga realmente applicato.

Noi medici di controllo, comunemente detti “fiscali”, unici addetti alla verifica del reale stato di malattia dei lavoratori, riteniamo che si debba sollecitare l’urgente stesura di queste norme da parte del Ministero competente.

Per questo abbiamo promosso il 9 aprile 2016 una petizione pubblica che si potrà leggere nel link in basso e le adesioni che giungeranno le inoltreremo a chi di competenza.

Claudio Palombi – presidente Associazione Nazionale Medici Fiscali (ANMEFI)

Ecco il link

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato