Enpaf, approvato il consuntivo 2015

Previdenza | Redazione DottNet | 02/05/2016 10:24

Chiusura con utili a 139 milioni

Il 2015 si chiude per l’Enpaf con un altro attivo, di oltre 139 milioni di euro, che porta la riserva legale dell’ente (aggiornata al primo gennaio di quest’anno) a poco più di due miliardi di euro. Sono alcune delle cifre contenute nell’ultimo bilancio consuntivo dell’istituto di previdenza, approvato dal Consiglio nazionale nella seduta di giovedì: crescono rispetto al 2014 le entrate provenienti dalla contribuzione soggettiva (le quote degli iscritti, +1,8 milioni di euro) e all’interno delle diverse fasce continua ad aumentare il numero di coloro che optano per il contributo di solidarietà (circa duemila posizioni in più sul 2014).

In controtendenza, invece, l’andamento del gettito assicurato dal contributo dello 0,90%: nel 2015 l’Enpaf ha incamerato più di 91 milioni di euro, in leggero aumento rispetto al 2014 (322mila euro) nonostante la spesa farmaceutica Ssn abbia fatto registrare l’anno scorso una lieve contrazione. In diminuzione anche le uscite per prestazioni previdenziali, inferiori a quelle del 2014 per 2,5 milioni di euro. Come si legge nella relazione che accompagna il consuntivo, le cause sono note e vanno individuate nella riforma regolamentare del 2013 che ha elevato l’età pensionabile.

Da queste cifre deriva, come già detto, un irrobustimento dei fondamenti economico-finanziari dell’Enpaf: la riserva legale passa a 2.086 milioni di euro, pari a 13,3 volte l’attuale spesa pensionistica (la legge si accontenta di cinque volte). Già dal 2012, poi, l’ente risulta in regola anche con il parametro del cosiddetto equilibrio prospettico, ossia l’equivalenza tra entrate contributive e uscite previdenziale in un arco di cinquant’anni da oggi: per raggiungere tale parametro, continua la relazione di bilancio, sono stati decivisi l’innalzamento da 65 a 68 anni dell’età pensionabile e l’incremento da 40 a 42 degli anni di iscrizione e contribuzione che danno diritto alla pensione.

 

 

fonte: federfarma, enpaf

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato