Al Festival di Bologna incontro studenti-imprese del farmaco

Redazione DottNet | 21/05/2016 17:33

Giorgetti (Farmindustria), mostriamo i lati positivi del nostro settore

 

Un incontro per "mostrare il 'bello' dell'industria farmaceutica. E l'entusiasmo e l'orgoglio di chi ci lavora". E' questo, secondo il direttore generale di Farmindustria, Enrica Giorgetti, l'obiettivo del faccia a faccia con gli studenti organizzato, all'interno del Festival della Scienza Medica a Bologna, da Farmindustria insieme a Società Italiana di Farmacologia (Sif) e la Società italiana di tossicologia (Sitox).

 

"Giovani e imprese del farmaco hanno molto in comune - ha detto Giorgetti - la capacità di fare rete, di innovare e di andare oltre i confini per esplorare sentieri mai battuti. Particolarmente affascinante è il mondo della Ricerca, vero e proprio core business delle aziende, che richiede idee nuove e propensione al rischio. Un mondo che senza i giovani e la curiosità e la vitalità che li anima ha meno possibilità di scoprire farmaci nuovi e sempre più efficaci". Un settore nel quale - ha ricordato Giorgetti - "anche chi non ha la vocazione alla ricerca può trovare numerosi sbocchi occupazionali nelle imprese del farmaco: dalle aree scientifiche a quelle legali, da quelle economiche a quelle che riguardano il vasto mondo della comunicazione".

 

fonte: ansa