Concorso farmacie, le prime due aperture in Puglia

Farmacia | Redazione DottNet | 19/06/2016 18:48

Sono 188 le farmacie messe a concorso dalla Regione Puglia

Anche in Puglia arriva la prima apertura da concorso straordinario. Dopo Piemonte e Toscana, dunque, il via nella regione meridionale, e più precisamente a Fasano, in provincia di Brindisi, dove in pochi giorni aprono i battenti due farmacie: la prima giovedì scorso, in zona Selva, titolari due farmacisti che hanno partecipato al concorso in associazione; la seconda, in località Savelletri, dovrebbe aprire la prossima settimana e fare capo a un’associazione composta da tre titolari. «In entrambi i casi i farmacisti hanno già completato le procedure per aderire a Federfarma» spiega la presidente dell’Associazione titolari provinciale, Paola Ribecco «da parte nostra l’unico commento che possiamo fare è “finalmente”. Le nuove farmacie aprono in un contesto difficile che già vede parecchi esercizi in difficoltà, ma almeno ora lo scenario è chiaro e non ci sono incertezze. Le farmacie sono imprese e come tutte le imprese devono programmare, un concorso bloccato per anni da ricorsi e intoppi vari è un punto interrogativo sul futuro anche delle farmacie che già ci sono».

Come noto, sono 188 le farmacie messe a concorso dalla Regione Puglia e date in assegnazione a dicembre al primo interpello. Accettate 155, le altre (più quelle che non dovessero materialmente aprire nei termini di legge) andranno al secondo interpello. Le prossime inaugurazioni sono previste a luglio in provincia di Lecce.

 

 

fonte: federfarma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato