Dall'Agenzia farmaci Ue, via libera alla nuova terapia anti-leucemia

Oncologia | Redazione DottNet | 24/06/2016 15:30

Parere favorevole a immissione in commercio

Il Committee for Medicinal Products for Human Use (CHMP) dell'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), in accordo con il Committee for Advanced Therapies (CAT), ha espresso parere favorevole all'immissione condizionata in commercio per Zalmoxis (TK), una terapia cellulare contro la leucemia che consente il trapianto di cellule staminali ematopoietiche da donatori parzialmente compatibili. La terapia è stata messa a punto da MolMed, un'azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, validazione clinica e produzione di innovative terapie geniche e cellulari. Lo ha reso noto la stessa Molmed, precisando che una volta infuse nei pazienti, queste cellule facilitano l'effetto anti-leucemico. Zalmoxis aumenta significativamente la sopravvivenza a lungo termine, indipendentemente dalle condizioni del paziente al momento del trapianto.

 

 

fonte: ansa

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato