Un batterio potrebbe essere la causa del diabete di tipo 1

Diabetologia | Redazione DottNet | 19/01/2009 16:36

Tra le cause scatenanti del diabete di tipo 1, quello cioè insulinodipendente, ci sarebbe il Map, Mycobacterium avium paratuberculosis, 'parente' dei batteri che causano la lebbra e la Tbc e che spesso infetta i bovini entrando così nella nostra catena alimentare.

E' quanto emerge da una ricerca condotta da Leonardo Sechi, docente di microbiologia dell'Università di Sassari, anticipata su Focus e in pubblicazione sulla rivista scientifica internazionale Plos One, secondo cui in Sardegna il 70% dei casi di diabete I è correlato al Map. ''Diversi studi - ricorda Sechi - hanno già dimostrato che nei soggetti geneticamente predisposti il Map è in molti casi responsabile del morbo di Crohn e della sindrome dell'intestino irritabile. Oggi sappiamo che in queste persone il Map può indurre anche lo sviluppo del diabete di tipo I''. Non solo: secondo i ricercatori di Sassari nei diabetici in cui è assente il Map tra le cause ci potrebbero essere altri patogeni. Dai primi dati elaborati, è emerso che il 70% dei sardi con diabete di tipo I ha il batterio e che le loro alterazioni genetiche sono comuni a quelle dei soggetti affetti dal morbo di Crohn. Una percentuale comparabile è stata, inoltre, riscontrata anche in Inghilterra dal St. Georges Hospital Medical School University, partner nello studio.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato