Nycomed, accordo con Effrx per anti-osteoporosi effervescente

Ortopedia | Redazione DottNet | 20/01/2009 15:26

La svizzera Nycomed ha siglato un accordo di licenza con l'americana Effrx, assicurandosi i diritti di sviluppo, produzione e vendita di una formulazione effervescente di alendronato per il trattamento dell'osteoporosi. Il prodotto, a singola somministrazione settimanale, è denominato con la sigla EX101 ed è in fase avanzata di sviluppo clinico.

Nycomed prevede di presentare la richiesta di approvazione alle autorità regolatorie
europee entro fine 2009.
Secondo i termini dell'intesa - riferisce la stessa Nycomed in una nota - Effrx riceverà una somma iniziale più ulteriori pagamenti per 59 milioni di dollari, oltre a royalty a doppia cifra sulle vendite future del nuovo farmaco. L'accordo con Effrx rappresenta secondo il ceo di Nycomed, Hakan Bjorklund, un'occasione eccellente per rafforzare il proprio portafoglio prodotti nel settore osteoporosi: un mercato valutato a livello mondiale in 7 miliardi di dollari l'anno, ricorda il gruppo elvetico.

 Per saperne di più

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato