Elan valuta alleanze, fusione o vendita

Redazione DottNet | 20/01/2009 15:15

Novità all'orizzonte per l'irlandese Elan Corporation. Il gruppo di Dublino annuncia infatti l'intenzione di esplorare alternative strategiche per il proprio futuro: "Investimenti o alleanze, una fusione o la vendita". La società, spiega una nota, ha incaricato Citigroup Global Markets di valutare la soluzione migliore per permetterle di "accelerare lo sviluppo e la commercializzazione" dei suoi prodotti e dei nuovi composti in pilpeline, mettendo i suoi azionisti in condizione di partecipare al massimo alla creazione di valore a lungo termine.
 

"Recentemente abbiamo condotto la revisione annuale delle possibilità della compagnia, e delle opportunità commerciali nei settori dell'Alzheimer, del Parkinson e della sclerosi multipla - riferisce il presidente Kyran McLaughlin - I nostri progressi sono stati significativi", sottolinea. Ma per ottimizzarli al massimo, "il board direttivo ha concluso che è giunto il momento di esplorare percorsi alternativi strategici per il gruppo". Compresa la vendita. Elan punta a concludere il prima possibile la valutazione di tali alternative, ma precisa che al momento non vi è alcuna certezza su una futura transazione, né sui suoi termini eventuali.