Amatrice, riapre in un container la farmacia

Farmacia | Redazione DottNet | 30/08/2016 16:24

Pronta la prima struttura: altre due in arrivo

Riaprirà nel giro di 48 ore, in un container, la prima farmacia di Amatrice. Lo ha annunciato il presidente dell'Ordine e dei farmacisti della provincia di Rieti, Pierluigi Cortellini che ha anche diramato una circolare per chiedere ai colleghi di non inviare più farmaci, come hanno fatto fino ad oggi in una gara di solidarietà che ha unito farmacisti e clienti. Generosità che ha consentito di non interrompere mai l'assistenza farmaceutica sul territorio. "I medicinali ora sono sufficienti, non ne servono più. Le scorte inviate hanno permesso al farmacista di Amatrice di lavorare, come volontario, in un punto di distribuzione collocato nella palestra, garantendo gratuitamente la dispensazione e il consiglio professionale dei prodotti a tutti", ha aggiunto.

"Il primo container - ha aggiunto Cortellini che è anche presidente di Federfarma Rieti - è in arrivo. Sarà approntato rapidamente. Altri due, che saranno istallati in un'altra zona di Amatrice e ad Accumoli, saranno operativi entro 10 giorni. Abbiamo avuto tutte le necessarie autorizzazioni e le farmacie potranno tornare a funzionare regolarmente". Per la dispensazione dei farmaci del Servizio sanitario nazionale è prevista, ovviamente, l'esenzione dal pagamento per i terremotati. "Anche questa dovrebbe arrivare a breve - aggiunge il presidente dei farmacisti della provincia - sappiamo che la Regione Marche ha già deliberato, per il Lazio siamo in attesa"

I tre container- ha precisato Cortellini - sono stati donati dai distributori farmaceutici della società cooperativa Farmacentro di Perugia e del gruppo Alleanza Salute.

 

 

fonte:adnkronos

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato