Concorso farmacie, firmate le determine alla Regione Lazio

Redazione DottNet | 30/08/2016 16:29

Con la firma gli assegnatari hanno sei mesi per cominciare le attività

“Sono state firmate dal direttore regionale dell’Assessorato alla Salute e alle Politiche Sociali, il dott. Vincenzo Panella, le prime determine per l’assegnazione delle nuove sedi delle farmacie. Contestualmente, è stato inviato ai Comuni e alle prefetture dei territori interessati l’elenco degli assegnatari, affinché possano essere espletate tutte le verifiche della normativa antimafia prima della definitiva autorizzazione comunale”. A darne notizia è una nota della Regione Lazio.

L’iter avviato – secondo la Regione – permetterà, così come era stato garantito dalla Regione Lazio, di coniugare i diritti degli assegnatari vincitori del concorso nazionale per l'istituzione di nuove farmacie con le garanzie di legalità e rigoroso controllo contro le infiltrazioni malavitose”.

Nella nota si ricorda infine che “con la firma delle determine regionali, gli assegnatari delle nuove sedi delle farmacie hanno sei mesi di tempo per avviare l’attività”. 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato