Al via gli esami di ammissione a Medicina: 60.400 gli iscritti (+5,6%)

Professione | Redazione DottNet | 05/09/2016 18:48

Nelle università private i test si sono già conclusi, per 555 posti 13.254 domande

Oggi migliaia di aspiranti camici bianchi faranno i conti con il test d'ingresso a Medicina e Odontoiatria 2016. In 62.695 hanno fatto domanda per la prova di ammissione (erano 60.639 nel 2015). 10.132 i posti disponibili (9.224 a Medicina e 908 a Odontoiatria), 173 in meno in confronto al 2015 (quando quelli di Medicina erano di più, 9.513, e quelli di Odontoiatria di meno, 792). Solo 1 su 6 ce la farà. Il numero dei posti per ciascun corso di laurea e' stato stabilito operando una mediazione tra il fabbisogno professionale espresso per ciascuna professione dal ministero della Salute e l'offerta formativa deliberata dagli atenei. La prova comincerà alle 11.00 in tutta Italia e durerà 100 minuti. Anche quest'anno, come per le prove degli anni scorsi, sono previsti 60 quesiti.

Ma quanti punti servono per superare il test? Alla vigilia dell'appuntamento il portale Skuola.net, spulciando i risultati della prova 2015, è arrivato alla conclusione che ne bastano 30.40. Questo, secondo i calcoli del portale studentesco, all'uscita dei primi risultati pubblicati a settembre 2015 (senza considerare, quindi, gli scorrimenti di graduatoria), è stato il punteggio realizzato nel 2015 dall'ultimo candidato in posizione utile per il test di Medicina e Odontoiatria, contando il numero di posti disponibili comprensivi di quelli riservati a studenti non comunitari non soggiornanti. Il punteggio massimo è comunque fissato a 90 punti.

Nel 2015 i più bravi, quelli che si sono classificati primi in graduatoria al test di Medicina a pari merito, hanno ottenuto un punteggio di 80.90 mentre il punteggio medio ottenuto da chi si è classificato tra i primi 1000 è stato di un più fattibile 55.43. L'anno scorso Logica, Biologia e Matematica e Fisica sono state le materie in cui si sono ottenuti i punteggi più alti: sempre i primi 1000 in graduatoria a Logica hanno ottenuto una media di 20.7 punti su 30 e a Matematica e Fisica una media di 7,5 punti su 12. Bene pure Biologia: la media dei primi mille è stata di 16,7 punti su 27. Buccia di banana per molti, invece, la Cultura generale: meno di 1 (per l'esattezza 0,8) su 3 è stato il punteggio medio.

Da una web survey su circa 1.000 iscritti alla prova di oggi, è emerso che se la maggioranza è fresco fresco di diploma, circa 1 su 6 è invece uscito da scuola almeno l'anno scorso: tra questi, per ben il 63%, quello di oggi sarà già il secondo test. E qualora vada male, la maggioranza del campione totale è decisamente perseverante: circa l'80% ci riproverà, e per più della metà di questi, il piano B consiste nell'iscriversi in un corso simile per farsi riconoscere gli esami qualora dovesse farcela il prossimo anno. Circa un quarto di loro, invece,si iscriverà comunque (anche in una facoltà diversa) per poi ritentare la prova l'anno prossimo.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato