Forest, via libera FDA a medicinale anti-fibromialgia

Farmaci | Redazione DottNet | 20/01/2009 15:41

L'americana Forest Laboratories e il suo partner Cypress Bioscience annunciano in una nota il via libera dell'agenzia regolatoria Usa Food and Drug Administration (Fda) al loro farmaco Savella* (milnacipran cloridrato) per il trattamento della fibromialgia.
 

Una nuova opzione terapeutica per i circa 6 milioni di cittadini statunitensi colpiti da questa debilitante patologia - spiegano - caratterizzata da dolore diffuso in tutto il corpo e da ridotta funzionalità fisica.
Savella* inibisce selettivamente la ricaptazione della serotonina e della noradrenalina, due neurotrasmettitori che hanno un ruolo chiave nei meccanismi alla base della fibromialgia. Le due aziende si aspettano che il medicinale possa essere disponibile nelle farmacie americane a partire da marzo, e ricordano che il profilo di efficacia e sicurezza di Savella* è stato dimostrato in uno studio di fase clinica III condotto su più di 2 mila pazienti.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato