Il nuovo presidente della Sirm è Roberto Grassi. Concluso il congresso

Redazione DottNet | 19/09/2016 17:58

Successo dell'evento: da 36 anni non si celebrava a Napoli

Si è conclusa a Napoli la tre giorni del 47simo Congresso Nazionale della Società Italiana di Radiologia Medica che ha eletto Presidente SIRM per il biennio 2019-2020 il professor Roberto Grassi, docente di Radiologia della Seconda Università di Napoli.

“L'Imaging in Oncologia... e non solo: il futuro è oggi”, tema dell’evento, ha richiamato nella Mostra d’Oltremare oltre 10mila persone tra congressisti, tecnici, accompagnatori, ricercatori e personale dello staff determinato il tutto esaurito nelle strutture alberghiere convenzionate ed impegnando ben dodicimila metri quadrati in allestimenti (aree tecniche e tematiche, aule congressuali, multimediali ed espositive).

Particolare successo ha registrato la tradizionale Mostra Tecnica seconda solo a quella mondiale di Chicago e a quella europea di Vienna, con oltre 100 aziende coinvolte e spazi riservati, oltre che alle apparecchiature d’avanguardia, anche ad Eccellenze Campane nel Mondo e al volontariato. Oltre 16 i milioni di euro, secondo le stime Sirm, le risorse mobilitate complessivamente per l’evento.

Notevole anche il valore scientifico dell’evento che ha garantito ai partecipanti 3 corsi monotematici, 35 tavole rotonde, 36 corsi di aggiornamento, 44 lezioni di aggiornamento, 11 sessioni di casistica ragionata, 9 corsi pratici, 25 laboratori. E poi 2 sfide che, rispettivamente, hanno visto contrapposte le scuole di specializzazione e uomini contro donne. Immancabili alcuni apprezzati momenti di intrattenimento.

“Per l’intero mondo della radiologia medica, ma credo anche per la città – afferma il professor Adolfo Gallipoli D’Errico, presidente dell’edizione 2016 del Congresso SIRM –, si è trattato di un’esperienza straordinaria. Erano 36 anni che il nostro congresso non si celebrava a Napoli e devo dire che, nonostante qualche iniziale scetticismo, gli sforzi organizzativi ci hanno premiato e la città, con le sue bellezze e il suo calore di sempre, ha saputo accogliere degnamente un appuntamento di questo rilievo”.

Unanimi i riconoscimenti per il successo dell’evento all’indirizzo del professor Gallipoli D’Errico e dei professori Antonio Rotondo e Luca Brunese, rispettivamente Presidente del Comitato Scientifico e Segretario generale del Congresso. Ad esprimere parole di apprezzamento sulla valenza dell’appuntamento scientifico, fra gli altri, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris con un post pubblicato oggi su Facebook, il professor Carlo Masciocchi, attuale Presidente nazionale Sirm, il noto dietologo internazionale Giorgio Calabrese ed il Presidente Nazionale della Lega Tumori, Francesco Schittuli.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato