Sandoz lancia Hack, competizione per giovani imprenditori

Aziende | Redazione DottNet | 30/09/2016 13:39

E' una competizione globale focalizzata sulle sfide connesse all’accesso alle cure

Sandoz, divisione generici e biosimilari del gruppo Novartis, annuncia il lancio di HACk, una competizione globale per stimolare idee innovative e soluzioni che aiutino a contrastare alcuni dei problemi più urgenti connessi all’accesso alle cure. La partecipazione è aperta fino al 30 novembre 2016.

Fin tanto che i costi connessi al mondo della salute continueranno a crescere più rapidamente della crescita economica, l’accesso alle cure non migliorerà senza uno sforzo collaborativo guidato dalle giovani menti” afferma Richard Francis, Division Head e CEO di Sandoz. “Siamo fermamente convinti che i più grandi cambiamenti spesso derivino da piccole ma sorprendenti idee e, con il lancio di Sandoz HACk, vogliamo identificare, promuovere e coltivare idee creative provenienti da tutto il mondo che aiutino a reinventare l’accesso alle cure”.

Nonostante i significativi passi avanti compiuti nel mondo della moderna medicina, oltre due miliardi di persone nel mondo non hanno accesso ai medicinali di cui necessitano e oltre 400 milioni non hanno accesso ai servizi sanitari essenziali. Gli sforzi combinati degli stakeholder appartenenti sia al settore pubblico sia al privato, incluse le industrie farmaceutiche, le organizzazioni no-profit e il governo, hanno fatto significativi passi avanti nel superare le barriere di accesso alle cure in tutto il mondo. Ma tutte queste iniziative su larga scala necessitano del supporto di una comunità che porti soluzioni innovative su scala ridotta capaci di fare la differenza. Per questo Sandoz ha deciso di lanciare HACk, invitando a dare vita a nuove soluzioni che aiutino a superare le barriere di accesso alle cure a livello locale.

Le tecnologie mobili stanno cambiando radicalmente il modo in cui le cure sono distribuite e ricevute in tutto il mondo e ci si aspetta che la loro influenza nell’ambito della salute continui a evolverre nel futuro. Nel suo anno inaugurale, HACk incoraggia le generazioni di imprenditori e i pensatori creativi di oggi a proporre idee che sfruttino le nuove tecnologie in ambito salute (M-Health) per risolvere rilevanti problemi di accesso alle cure a carattere locale.

HACk si rivolge a giovani in tutto il mondo tra i 18 e i 35 anni di età. Le idee dei sei finalisti verranno pubblicate su OpenIDEO, una comunità globale di importanti organizzazioni e di persone che collaborano per ideare soluzioni alle più grandi sfide mondiali. Le idee dei partecipanti verranno sviluppate e finalizzate con la partnership della community prima di essere presentate ad un panel di giudici. I tre progetti  scelti saranno finanziati e i tre vincitori guidati nel dare vita alle proprie idee.

I dettagli e le condizioni per partecipare alla competizione sono disponibili ai seguenti indirizzi:

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato