Sardegna, apre la prima farmacia vegana

Redazione DottNet | 10/10/2016 16:28

Ci saranno esperti a disposizione dei clienti

Arriva in farmacia un punto di riferimento qualificato per vegani e vegetariani. Partono a ottobre nella Farmacia Martinez a Quartu le attività del primo punto Pharmavegana in Sardegna. A disposizione dietro il bancone un professionista disponibile e costantemente formato e aggiornato. Avviata nel 2013 in collaborazione con un gruppo di farmacisti particolarmente vicini alla cultura dell'"alicamento" (alimento/medicamento), Pharmavegana prevede un percorso di formazione di quattro anni in Nutrizione e Medicina Funzionale Evoluta, in ambito vegetariano e vegano, certificato da quattro livelli di specializzazione.

Tra le principali sessioni didattiche: le basi dell'alimentazione vegetale, la biochimica degli alimenti, i limiti d'allarme di carenza in chiave funzionale, l'etica vegana, e la degustazione e alfabetizzazione sensoriale. Anche le farmaciste dell'attività di Quartu hanno intrapreso, a partire da gennaio, questo percorso formativo. Gli esperti saranno riconoscibili grazie alla spilla Pharmavegana che verrà indossata esclusivamente dal personale adeguatamente formato iscritto all'elenco dei professionisti abilitati.

"Il nostro operato quotidianamente è rivolto in toto- spiega Valentina Deidda, titolare da oltre 13 anni- al rispetto dell'ambiente e al benessere della persona. Qualche anno fa abbiamo rinnovato il nostro ambiente per renderlo più ecosostenibile e per ridurre l'impatto ambientale e crediamo che attraverso la formazione e la condivisione possiamo dare alla nostra comunità i mezzi per fare delle scelte più consapevoli e rispettose verso sé stessi e il nostro mondo. Diventare punto PharmaVegana è un altro passo verso questa direzione, visto il numero sempre crescente di vegetariani e vegani".

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato