Sono 99 le Rsa premiate da ONDA coi 'Bollini RosaArgento'

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 09/11/2016 20:43

La gran parte è in Lombardia; le RSA ospitano 280mila anziani

Sono 99 le RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) premiate da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, nell'ambito della prima edizione dei 'Bollini RosaArgento', il riconoscimento su base biennale attribuito alle strutture, pubbliche o private accreditate, attente alla salute, al benessere e alla dignità delle persone ricoverate, in particolare della donna.
    Fra esse sono quelle lombarde (con ben 46 premiate, 4 solo a Milano) a fare la parte del leone, seguite dalle Rsa di Piemonte (15), Lazio (12), Liguria e Trentino Alto Adige (4), Toscana e Veneto (3), Puglia, Sicilia ed Emilia Romagna (2), Umbria, Abruzzo e Friuli (1).


    Uno degli obiettivi dei Bollini RosaArgento è fornire alle famiglie uno strumento di orientamento, sorta di 'tripadvisor sociale', per scegliere il luogo di ricovero più adatto per i propri cari non autosufficienti. I servizi delle strutture premiate, assieme ai giudizi espressi dall'utenza, saranno infatti consultabili sul sito www.bollinirosargento.it tramite un motore di ricerca dedicato, a partire da gennaio 2017.
    Le 99 strutture distribuite sul territorio nazionale sono in possesso dei requisiti, identificati da una Commissione di esperti, considerati importanti per garantire la migliore accoglienza degli ospiti, non solo per le caratteristiche socio-sanitarie, ma anche per l'aspetto umano, elemento giudicato essenziale per ottenere il riconoscimento. Sulla base di questi criteri è stato attribuito il massimo riconoscimento (tre bollini) a 12 RSA, 83 hanno ricevuto 2 bollini e 4 strutture hanno ottenuto 1 bollino.


    In Italia sono oltre 13 milioni gli over 65, di cui 7,5 milioni sono donne, il 77,2% ha almeno una malattia cronica e solo il 36,6% è in buona salute. Le RSA ospitano 280 mila persone, il 75% donne, pari al 2,8% di tutte le italiane con oltre 65 anni, la maggior parte non autosufficienti.
    "Le RSA - dice Francesca Merzagora, Presidente di Onda - saranno coinvolte in iniziative rivolte sia agli ospiti sia alle famiglie come giornate dedicate alla prevenzione di particolari problemi e malattie correlate all'invecchiamento con focus sulle donne; open day e visite guidate della struttura". 

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News