Roma, pronta la determina per il decentramento delle farmacie

Farmacia | Redazione DottNet | 10/11/2016 13:49

Commento positivo da parte del presidente di Federfarma Roma Contarina

E' prossima la pubblicazione sul Bur della determina regionale per dare il via al decentramento delle sedi farmaceutiche di Roma invocato venerdì scorso dal sindacato titolari della Capitale. Il giorno prima, il 3 novembre, la Direzione Salute e politiche sociali della Regione aveva infatti licenziato il provvedimento che detta tempi e modalità della procedura: quattro, in sintesi, le sedi vacanti disponibili, non assegnate nel decentramento del 2007 ed escluse dal concorso straordinario del 2012. I titolari eventualmente interessati dovranno presentare domanda alla Regione Lazio, Direzione Salute e politiche sociali – Area risorse farmaceutiche, entro trenta giorni dalla data in cui la determina verrà pubblicata sul Bur. Le assegnazioni verranno effettuate in base a una graduatoria che considererà il fatturato della farmacia del richiedente negli ultimi tre anni, l’eventuale sussistenza di sfratti esecutivi e la distanza dalla farmacia più vicina.

«Siamo contenti per il provvedimento» è il commento di Vittorio Contarina, presidente di Federfarma Roma «perché è un primo passo verso la soluzione dei problemi che affliggono le farmacie romane. Ringraziamo per l’attenzione il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, e il sindaco di Roma, Virginia Raggi». Secondo informazioni raccolte da Federfarma Roma, la determina dovrebbe essere pubblicata già nei prossimi giorni.

 

 

fonte: federfarma

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News