Farmacisti, come chiudere il triennio in regola con gli Ecm

Farmacia | Redazione DottNet | 23/11/2016 19:59

Le istruzioni diffuse dall'Ordine dei Farmacisti delle Province di Milano, Lodi, Monza e Brianza

Il prossimo 31 dicembre si chiuderà il secondo triennio 2014-2016 'certificabile' del programma ECM. Il primo triennio era riferito al periodo 2011-2013 e i certificati sono pubblicati nella scheda personale di ogni iscritto in regola con i crediti richiesti. Nel corso del prossimo 2017 verranno caricati nelle schede personali, accessibili dal sito dell'Ordine, gli attestati relativi al triennio 2014-2016 per coloro che hanno maturato i crediti previsti.

"Ricordiamo – si legge in una nota dell'Ordine dei Farmacisti delle Province di Milano, Lodi, Monza e Brianza - che il regolamento ECM richiede che ogni iscritto all'Albo maturi 150 crediti formativi nel triennio, con un minimo di 25 e un massimo di 75 per anno. Eventuali esoneri dall'obbligo formativo (per esempio maternità, scuole di specializzazione e master universitari) possono essere registrati nella scheda personale dell'iscritto inviando la necessaria documentazione (certificato di assistenza al parto, attestato di frequenza, eccetera) all'indirizzo e-mail dell'Ordine.

Coloro che non avessero ancora raggiunto il numero di crediti ECM previsti, possono ancora sanare la propria posizione, entro il 31 dicembre 2016, partecipando ai corsi FAD offerti gratuitamente dall'Ordine o inviando, dal prossimo mese di dicembre, gli attestati dei corsi proposti da altri provider.

La delibera della Commissione Nazionale per la Formazione Continua (CNFC) relativa al triennio 2017-2019 conferma, conclude la nota dell'Ordine, anche per il prossimo triennio l'obbligo formativo di 150 crediti, fatte salve le decisioni della CNFC in materia di esoneri ed esenzioni.
Saranno, inoltre, previsti dei 'bonus' per i professionisti come di seguito riportati:
coloro che nel triennio 2014-2016 hanno acquisito un numero di crediti compreso tra 121 e 150 hanno diritto alla riduzione di 30 crediti dell'obbligo formativo nel triennio 2017-2019;
coloro che hanno acquisito un numero di crediti compreso tra 80 e 120 hanno diritto alla riduzione di 15 crediti.


Il testo definitivo della delibera, dopo l'approvazione della Conferenza Stato Regioni, sarà pubblicato sul sito dell'Ordine nell'area dedicata all'ECM.

 

Fonte: Ordine dei Farmacisti delle Province di Milano, Lodi, Monza e Brianza

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News