Il fondo Mandarin compra Mipharm per 30 milioni

Aziende | Redazione DottNet | 06/12/2016 13:37

Obiettivo è aumentare la crsecita in Europa, Asia e Usa

C'è un'azienda italiana, la Mipharm, leader nella produzione di farmaci per le grandi case mondiali, un business in forte crescita. E c'è il fondo Mandarin Capital Partners, che l'acquista per una strategia di crescita facendone il fulcro di ulteriori acquisizioni per espandersi in Europa, negli Usa, e in Asia, dove Mandarin è di casa. Il closing dell'operazione è domani e si parla di un prezzo intorno ai 30 milioni di euro per creare valore su multipli da cinque a sei.

"E' - spiega il partner fondatore di Mandarin Alberto Forchielli (nella foto) - l'inizio di una strategia di sviluppo nelle contract manufacturing organizations", società che producono farmaci per conto dei big della farmaceutica. Mipharm ha circa 45 clienti fra cui giganti come Novartis (50% del fatturato), Bayer o Valeant. Prodotti come l'Optalidon o il Volfast. Pierangelo Costa resterà amministratore delegato dell'azienda milanese per assicurare continuità e spiega che "è il primo passo di progetto di ampio respiro".

 

 

fonte: ansa

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News